04/05/2017

IKON SERVER 2.3.3

DISPONIBILE PER AGGIORNAMENTO VIA INTERNET

 

Abbiamo reso disponibile oggi il pacchetto di aggiornamento 2.3.3 per IKON SERVER, il supervisore web per edifici intelligenti. Ecco le principali novità di questa versione...

 

NUOVE FUNZIONALITA' PER IMPIANTI MyHOME

Abbiamo innanzitutto introdotto il supporto per gli stati ingresso MyHOME, una particolare configurazione disponibile per le interfacce di ingresso (sia da guida DIN mod. F428 che modulari mod. 3477) che permette loro di essere usate come "contatti puliti", ed utilizzare il loro stato all'interno di logiche ed eventi gestiti da IKON SERVER.

A tale scopo, è stata introdotta una nuova sezione all'interno della pagina di configurazione di un impianto MyHOME, nell'amministrazione di IKON:

 

 

Per gestire uno o più stati ingresso, è sufficiente creare i corrispondenti oggetti attraverso il pulsante AGGIUNGI, e specificare il relativo numero ingresso così come configurato nel software MyHOME Suite. E' opportuno inoltre scegliere una icona per rappresentare al meglio gli oggetti nella grafica della supervisione. 

Come sempre, dopo una modifica alla configurazione della struttura di progetto MyHOME, va riavviato il driver di comunicazione con il pulsante AGGIORNA.

 

La sezione MyHOME si arricchisce di una ulteriore funzionalità relativa alla sezione ILLUMINAZIONE: da oggi è possibile impostare un oggetto come impulsivo, potendo scegliere tra diverse temporizzazioni, messe a disposizione direttamente dai moduli attuatore SCS. Scegliendo questa modalità, inviando un comando di accensione, l'attuatore corrispondente effettuerà automaticamente lo spegnimento dopo il tempo prescelto, senza necessità di creare sequenze all'interno di IKON SERVER.

NOTA: se si desidera comandare un medesimo indirizzo A+PL sia in modalità "normale" che impulsiva, è sufficiente creare due oggetti con lo stesso indirizzo in IKON, configurati nei due modi, ed utilizzarli in modo indipendente in base alle necessità specifiche del progetto.

 

Infine, molte sono le ottimizzazioni e migliorie introdotte nella comunicazione con il sistema MyHOME, che rendono questa versione più performante e stabile; la consigliamo quindi a tutti coloro che utilizzano IKON come supervisore per impianti domotici BTicino.

 

COLLEGAMENTI NELLE MAPPE GRAFICHE

A partire da questa versione è possibile stabilire quale aspetto si desideri assegnare ad un oggetto collegamento, quando inseriti in ambienti con visualizzazione a mappa grafica, scegliendo tra:

  • area sensibile (come in precedenza)

  • icona personalizzabile

In questo modo è possibile gestire in modo più flessibile i collegamenti, anche e soprattutto per il rimando a risorse esterne alla supervisione.

 

TELECAMERE E VPN

Abbiamo aggiunto una gestione automatica per il riconoscimento di remote connessioni basate su VPN, e l'adattamento automatico degli URL per la visualizzazione di telecamere IP.

In alcuni casi, infatti, nonostante il client sia connesso come se fosse in rete locale, in base alle regole sugli indirizzi IP, viene riconosciuto come remoto; grazie a questa nuova gestione, anche in questi frangenti viene correttamente indirizzato il flusso video delle telecamere, senza richiedere aperture ulteriori di porte a livello di router.

 

NUOVE OPZIONI PER INTEGRAZIONE ELMO / IESS

L'integrazione con le centrali di sicurezza ELMO e IESS si arricchisce di una serie di opzioni, finalizzate a rendere ancora più completo e stabile l'interfacciamento tramite master Modbus esterni (modalità "bridge").

Inoltre, abbiamo reso ancora più performante e stabile la connessione con la centrale, sia in modalità IP che via seriale / USB, ampliando la gamma di centrali supportate (che ora include anche i modelli più grandi come TITANIA).

 

COME INSTALLARE LA NUOVA VERSIONE

A partire dalla versione 2.3, non rilasciamo più i pacchetti di aggiornamento per il download, ma li rendiamo disponibili con il sistema di aggiornamento via internet di IKON SERVER.

Se il tuo IKON non è ancora alla versione 2.3, aggiornalo seguendo le istruzioni riportate qui.

Una volta lanciato l'aggiornamento via internet, IKON scarica automaticamente questa versione dai nostri repository; segui le istruzioni a video per portare a termine l'installazione.

In caso di particolari esigenze, contatta la nostra assistenza tecnica per ricevere un link per installazione manuale; dovrai fornirci alcune informazioni sul tuo IKON, e tenere presente che le versioni più recenti di Chrome non gestiscono correttamente il trasferimento di files di grandi dimensioni, come i nostri pacchetti di aggiornamento, pertanto è necessario procedere usando Edge (se in ambiente Windows) o Safari (per gli utenti Mac).

 

La versione di IKON PDK aggiornata alla versione 2.3.3 è disponibile nell'area SUPPORTO.

 

Il team Domotica Labs